2 thoughts on “Il comunista

  1. Bel romanzo di idee, in primo luogo, ma anche di cose e persone, tutte ben delineate senza privilegiare troppo un aspetto a scapito degli altri. Certo, la preoccupazione teorica e l’intento di evidenziare una supposta contraddizione del comunismo innescano e sostengono la storia, ma le idee in lotta si incarnano spontaneamente nella dialettica concreta che lacera, senza composizione, l’animo del protagonista, deputato del PCI alla fine degli anni Cinquanta.
    (Volendo a tutti i costi trovare un di

Leave a Reply